InDialogo…di cosa si tratta

“Non c’è apprendimento senza coinvolgimento emotivo” partendo da questo presupposto InDialogo è un luogo dove i bambini e i ragazzi con fragilità nello studio possono ritrovare la motivazione per raggiungere gli obiettivi formativi che la scuola propone.

InDialogo è DSA e ADHD Homework Tutoring, un luogo dove i ragazzi con DSA o ADHD posso trovare aiuto e strategie per essere efficaci nello studio

InDialogo è un luogo dove si parla di educazione, dove i genitori possono confrontarsi sui temi inerenti al loro ruolo educativo in relazione alle diverse fasi di crescita dei figli.

InDialogo è un luogo dove si affrontano i problemi legati all’uso della tecnologia, di Internet e dei Social Media da parte delle giovani generazioni.

InDialogo organizza incontri di Cittadinanza Digitale nelle scuole di ogni ordine e grado.
Partecipa al progetto #eduCare4.0 che prevede laboratori di sperimentazione sull’uso dei Social in maniera analogica.

logo

 


InDialogo offre: 

“Non solo compiti…”

Un laboratorio di affiancamento allo studio per i ragazzi e le ragazze della scuola secondaria di I° (medie) e il biennio delle superiori per acquisire le strategie e il metodo di studio adeguato, promuovendo la motivazione e l’autostima. 

Percorsi specifici per alunni con DSA e ADHD

  • È un supporto studiato per coloro che hanno disturbi specifici di apprendimento (DSA – dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia e ADHD – disturbo da deficit di attenzione e iperattività). Grazie alla presenza di un Homework Tutor certificato Erickson, l’obiettivo che ci poniamo è quello di trovare, insieme all’alunno, le strategie più efficaci per compensare le sue fragilità. È prevista la possibilità di utilizzo del computer per la sintesi vocale.
  • È un servizio dedicato in modo particolare ai ragazzi della scuola secondaria di I°

Su richiesta, si organizzano percorsi individuali per i bambini della scuola primaria (elementari). 

Parent training per l’ADHD

Un percorso in piccolo gruppo per genitori che affrontano quotidianamente le difficoltà di un figlio che presenta il disturbo da deficit di attenzione e iperattività.

Progetti di educazione alla “cittadinanza digitale” per le scuole di ogni ordine e grado e per le famiglie.

  • Internet e i Social Network permeano la nostra vita. La Rete per i ragazzi è una “modalità comunicativa” e non un semplice strumento come per il mondo adulto. La differenza è sostanziale, capire questo mondo permette agli adulti in quanto genitori e alla scuola come una delle principali agenzie educative, di guidare i ragazzi verso un uso responsabile e critico della tecnologia.

InDialogo è

parte di un gruppo: entusiasmante, che arricchisce in modo nuovo e collaborativo come solo i dispositivi digitali, se usati al meglio, permettono di fare.

Snodi Pedagogici ci porta e porta chi lo visita a fare un’altra riflessione sul luogo, (la rete, internet il web) che non solo aggiunge nuovi luoghi pedagogici, ma anche nuovi modi di interagire, comunicare, esplorare …

Noi abbiamo cominciato a chiamare questi luoghi “le stanze intelligenti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...